L'assemblea dei possessori di azioni di risparmio

Per quanto concerne l’assemblea dei possessori di azioni di risparmio questa è convocata dal Rappresentante Comune degli azionisti di risparmio della Società ovvero dal Consiglio di Amministrazione della stessa ogni volta che lo ritengano opportuno ovvero quando ne sia richiesta la convocazione ai sensi di legge.

L’assemblea speciale dei possessori di azioni di risparmio è presieduta dal Rappresentante Comune degli azionisti di risparmio ovvero, in mancanza di questo, dalla persona eletta con il voto favorevole della maggioranza del capitale rappresentato in assemblea.

Ai sensi di Statuto67 gli oneri relativi all’organizzazione dell’assemblea speciale di categoria e alla remunerazione del Rappresentante Comune sono a carico della Società.

L’Assemblea degli azionisti di risparmio, tenutasi in data 31 gennaio 2012, ha nominato (con il voto favorevole dell’99,941% del capitale di categoria presente in Assemblea) per gli esercizi 2012-2014 Rappresentante Comune degli azionisti di risparmio l’avv. prof. Giuseppe Niccolini (in sostituzione dell’avv. Giovanni Pecorella) determinandone il relativo compenso in euro 15 mila. L’Assemblea degli azionisti di risparmio ha inoltre approvato all’unanimità la costituzione del fondo per le spese necessarie alla tutela dei comuni interessi di categoria, anticipato dalla Società.

67 Articolo 6 dello Statuto.